VIAGGIO IN PROVENZA E CAMARGUE

SULLA VIA DEI PITTORI
dall’ 1 al 5 Ottobre 2018    (5 giorni/4 notti)

1° giorno: LUNEDI 1 OTTOBRE 2018

CONCOREZZO – NIZZA – LE THORONET – ARLES

Nelle prime ore del mattino ritrovo dei partecipanti in sede, sistemazione sul pullman GT e partenza per la Francia. Arrivo a Nizza, incontro con la guida e visita del Museo Nazionale Biblico di Marc Chagall. Monografico e tematico, è nato dalla volontà dell’artista di riunire in un unico luogo (appositamente costruito) il suo più importante lavoro sulla Bibbia. Le 17 tele compongono il Messaggio Biblico; sono dodici dipinti di grandi dimensioni illustranti i primi due libri dell’Antico testamento: la Genesi e l’Esodo. In una seconda sala, più piccola, di forma esagonale, sono esposte cinque composizioni aventi come oggetto temi tratti dal Cantico dei Cantici. Ogni dettaglio racconta una storia, ogni particolare è stato pensato per essere collocato in quel posto e lì soltanto. Un piano d’azione quasi maniacale che ha spinto lo stesso Chagall ad allestire in prima persona le sue opere bibliche, secondo un preciso ordine che non seguisse quello cronologico ma quello spirituale . Pranzo in ristorante

Nel pomeriggio trasferimento a Le Thoronet per la visita libera della famosa abbazia cistercense, situata in una splendida vallata coperta da una foresta di querce. L’abbazia di Le Thoronet costituisce uno dei più importanti complessi architettonici cistercensi della Provenza. La struttura monastica è molto semplice, priva di orpelli barocchi come vuole la tradizione, per privilegiare preghiera e silenzio.

______________________________________________________________________________________________________________________

2° giorno: MARTEDI 2 OTTOBRE 2018

ARLES – AVIGNONE – LES SAINTES MARIES DE LA MER – ARLES

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Avignone. All’arrivo incontro con la guida e visita del Palazzo dei Papi, simbolo dell’influenza della chiesa dell’Occidente Cristiano nel XIV secolo. Costruito a partire dal 1335, in meno di vent’anni, è essenzialmente opera di due papi: Benedetto XII e il suo successore Clemente VI. E’ il più importante palazzo gotico dell’Occidente. Al termine passeggiata nel centro storico e celebrazione della Santa Messa.

Trasferimento a Les Saintes Maries de la Mer, pittoresco villaggio sul mare dove, a Maggio, si tiene uno dei più importanti raduni di popolazioni nomadi provenienti da ogni parte d’Europa. Le “Marie” che danno il nome al paese sono Maria Salomé e Maria Jacobé che, secondo la leggenda, sarebbero arrivate in questi luoghi assieme alla serva Sara che è diventata la patrona dei gitani. Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio visita della città. Al termine rientro ad Arles, cena e pernottamento.

___________________________________________________________________________

3° giorno:  MERCOLEDI 3 OTTOBRE 2018

ARLES – SAINT REMY DE PROVENCE – ARLES

Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata della città di Arles fondata dai Romani sul fiume Rodano, che conserva il fascino e i colori che hanno ispirato i più celebri quadri di Van Gogh, che qui visse a lungo. Nel suo centro storico si trovano i monumenti più importanti: l’Arena e il Teatro romano e la Chiesa di St. Trophime. Visita dell’antico municipio con la torre dell’orologio. Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio trasferimento a Saint Remy de Provence, paese situato nel cuore delle Alpilles, con viali ombreggiati da platani, caffè all’aperto lambiti dal sole, viuzze che sbucano da piazze ornate da fontane, profumi di timo e di rosmarino nei giorni di mercato. St. Remy de Provence ha avuto il privilegio di veder nascere in uno dei suoi palazzi Michel de Nostradamus. Tra i personaggi celebri ricordiamo Vincent Van Gogh che si fece ricoverare nell’Hopital Saint Paul de Mausole, ex monastero del XII secolo, che divenne ospedale psichiatrico nel 1700.  Affascinato dalla luce di St. Remy e dai paesaggi circostanti, Van Gogh rimase in città per circa un anno dipingendo circa 150 quadri. Visita dell’Hopital. Rientro ad Arles, cena e pernottamento.

______________________________________________________________________________________________________________________

4° giorno: GIOVEDI’ 4 OTTOBRE 2018

ARLES – LES BAUX DE PROVENCE – SAINT MAXIMIN LA SAINTE BAUME – CANNES

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Les Baux de Provence, piccolo centro abitato posto su uno sperone roccioso e famoso per il suo castello; la tradizione vuole che la famiglia feudale che governava Baux discendesse dal Re Magio Baldassarre. Visita a “Les Carrières des Lumières”: ex cave di pietra, sulle cui pareti e pavimenti vengono proiettate opere di pittori famosi.  Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio partenza per Cannes. Lungo il percorso sosta a Saint Maximin la Sainte Baume. All’arrivo visita guidata della Basilica, la più grande del sud della Francia. È considerato il terzo sepolcro più importante della cristianità dopo quello di Gesù a Gerusalemme e di San Pietro a Roma. Fatta costruire nel XIII sec. da Carlo d’Angiò dopo la scoperta delle tombe di Santa Maria Maddalena e di Saint Maximin, è un meraviglioso esempio di stile gotico. Nella cripta si trova il sarcofago di Maria Maddalena (IV sec.). Celebrazione della S. Messa. Arrivo a Cannes, sistemazione in hotel e cena. In serata passeggiata libera su La Croisette. Pernottamento in hotel.

______________________________________________________________________________________________________________________ 

5° giorno: VENERDI’ 5 OTTOBRE 2018

CANNES – VENCE – SAINT PAUL DE VENCE – CONCOREZZO

Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento a Vence. Nei pressi del centro di questa cittadina potrete scoprire un luogo sacro unico al mondo: la Chapelle du Rosaire. Interamente progettata e decorata da Henri Matisse, la cappella è una meraviglia artistica, considerata dallo stesso pittore il suo capolavoro. Questo piccolo edificio, in apparenza molto semplice, accende la curiosità con le sue vetrate colorate. Ma è all’interno che la Cappella rivela tutto il suo splendore grazie al riflesso delle vetrate sul pavimento in marmo e ai tre pannelli murali che rappresentano la Via Crucis, la Vergine con il Bambino e San Domenico. A seguire trasferimento a Saint Paul de Vence, uno dei più bei villaggi medioevali della riviera francese, scelto in passato da innumerevoli artisti come luogo di ispirazione. Passeggiata nel centro storico. Dalle alture su cui è posto il borgo si potrà ammirare un incantevole panorama sulla Costa Azzurra. Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro con arrivo in sede previsto in serata.

Se sei interessato Scarica il programma